Mercoledì delle ceneri

Né alla vita
né dalla vita
né alla morte
né dalla morte
ma usciamo in un altro giardino
nel quale canta un merlo sull’erba
e la rosa si sta pavoneggiando nel vetro viola

buttiamo giù questo muro
ed entriamo nella libertà
fatta di marmo bianco
dietro le cui finestre dal terrazzo
pieno di sedie rosse
splende il mare

né morte né non morte
né vita né non vita
né speranza né assenza di speranza

Padre nostro
benedici noi in questo momento
della nascita e della scomparsa
e dell’addio all’angolo della strada
già visto tempo fa nel sogno

Annunci

≈ Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...