Piuma

Ho visto una piuma,
volteggiare leggiadra, scendere in voluttuose spire,
per poi impennarsi e riprender quota,
se un refolo di vento la baciava.
Ho pensato all’animo umano,
quanto può essere nobile e poi degradar se stesso,
se appena il vento si posa.

Ho visto una piuma,
ho provato invidia per la creatura alata che l’aveva perduta,
padrona dei cieli ci guarda dall’alto,
ben misera cosa ai suoi occhi appare il brulicare degli essere umani.

Ho visto una piuma,
precipitare in verticale sul nudo selciato quando il vento cessò di soffiare,
subito fu calpestata da passi indifferenti e affrettati,
ho pensato che tutto ha fine, nel bene e nel male.

Photo Nicolas Tikhomiroff

  

Annunci

≈ Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...